Campisi

Campisi


I Nostri Prodotti

Il nome del nuovo ristorante Campisi, aperto da appena un anno nel quartiere Africano a Roma, è strettamente legato a quello dell’azienda omonima nata nel 1854 a Marzameni – frazione di Pachino – in provincia di Siracusa dove si producono e si trasformano una serie di prodotti ittici e vegetali che vengono poi esportati in tutto il mondo: tonno rosso, pesce spada, ricciole, bottarga e mosciame (bresaola) di tonno, oltre a patè vegetali, pesti e sughi pronti (con pomodoro IGP di Pachino).

Con l’apertura del nuovo locale, voluto fortemente da Paolo Campisi, la nuova generazione che avanza, sarà possibile assaggiarli anche in alcuni dei piatti realizzati dal bravo chef Francesco Silvestri. Per quanto riguarda l’ambiente, siamo lontani anni luce dalle tendenze architettoniche minimal che negli ultimi mesi hanno caratterizzato i nuovi locali romani. Nel Ristorante Campisi sono presenti due sale, arredate in modo moderno, con 15 tavoli ben apparecchiati, tovaglie e tovaglioli di stoffa, bicchieri serigrafati con il nome del ristorante e posate funzionali, qualche quadro alle pareti per ravvivare il colore chiaro e una giusta illuminazione. Le sale, accoglienti ed eleganti possono ospitare 50 persone, e rappresenta un ambiente ideale per ogni tipologia di ricorrenza ed evento.

Il menù parla solo la lingua del mare e lo fa in modo chiaro, con piatti che si rifanno alla tradizione siciliana senza stravolgerla, anzi arricchendola delle tantissime specialità alimentari prodotte dall’azienda di famiglia. Il risultato è una cucina dai sapori puliti dove l’ottima materia prima è giustamente valorizzata proponendo una gustosa cucina a base di pesce freschissimo e prodotti tipici Siciliani, di produzione propria. Paolo Campisi, ha fatto della qualità il principio cardine del suo ristorante, che è divenuto un punto di riferimento per tutti gli amanti della buona cucina.

La passione per la ristorazione e l’esperienza pluriennale che lo segue, sono due aspetti fondamentali del successo finora conseguito proponendo un menu vario ed innovativo, in grado di soddisfare i palati più esigenti. La carta dei vini è piuttosto equilibrata dove si privilegiano i vini Siciliani; sono rappresentati anche vini di alcune regioni italiane. La notorietà e gli elevati standard qualitativi sono dovuti anche ad un qualificato staff di professionisti, composto da persone affiatate e competenti, che garantiscono rapidità ed estrema cura nella gestione dei clienti e delle loro esigenze.

Per il conviviale del 22 maggio 2014 Paolo Campisi, titolare del ristorante, e Mimmo e Valerio, Chef del Ristorante, hanno predisposto un menù originale che prende spunto dai piatti della cucina Siciliana ma rivisitati.