Seleziona una pagina
menu pesce roma

ANTIPASTI

Crudo: 1 ostrica, 2 gamberi rossi di Mazara, 2 scampi e carpaccio (a secondo del pescato)

€ 18

Tartare di tonno, mela verde e composta di fichi

€ 18

Polpo con fondo vegetale, zucca e patate

€ 14

Fritto di Alici con maionese vegana alla senape

€ 14

Code di Gambero, pomodoro alla cacciatora, panelle e terra di olive nere

€ 14

Insalata di seppie, finocchi, champignon e grana

€ 14

Capesante, funghi chiodini e il loro ristretto, rapa rossa e nocciole

€ 16

PRIMI PIATTI

Pacchero “Monograno Mancini” con ventresca di tonno, cucunci, olive e ciliegino di Pachino

€ 14

“L’autunno sul Riso”

€ 16

Tonnarello, burro, alici “Campisi” e castagne

€ 14

Spaghetti “Monograno Mancini” con Bottarga di tonno “Campisi”, ricotta e lime

€ 14

Fettuccine con stracotto di moscardini al vino rosso e scaglie di pecorino

€ 14

Zuppetta di Rana Pescatrice, lardo e rosmarino

€ 16

CONTORNI

Insalata “Marzamemi”, ciliegino di Pachino, cipolla Rossa, olive e origano

€ 6

Caponata alla “Marzamarota”

€ 6

Patate sabbiate al forno

€ 5

Broccoletti ripassati

€ 6

SECONDI PIATTI

Ombrina CBT, nocciole, zabaione salato e pere al vino rosso

€ 20

Tonno, olive nere, bagnet verde e porri arrostiti

€ 20

Baccalà alla Romana

€ 20

Orata in pasta fillo, zucca, indivia belga e noci

€ 18

Salmone glassato miele e senape, insalatina di cavolo rosso e tzatziki

€ 20

Sgombro in due cotture, aceto balsamico, pannocchie e harissa

€ 18

DOLCI

Cannolo Siciliano

€ 6

Panna cotta, crema di pistacchio e croccante alle mandorle

€ 7

Semifreddo agli amaretti, salsa al mandarino e Croccante alla “giuggiulena”

€ 7

Cachi vaniglia e mandorle

€ 6

Cioccolato, mou e salsa alle nocciole

€ 6

Ricotta, pere, cioccolato e zibibbo

€ 7

Nota informativa relativa ai prodotti ittici somministrati all'interno del ristorante “Campisi”

Nota informativa relativa ai prodotti ittici somministrati all’interno del ristorante “Campisi”Nota informativa relativa ai prodotti ittici somministrati all’interno del ristorante “Campisi”
Come noto il rischio sanitario associato al consumo di pesce crudo ha avuto nel recente periodo un’attenzione mediatica crescente, legata sia alle modifiche delle abitudini alimentari orientate sempre più verso il consumo di prodotti della pesca preparati “a crudo” (non solo piatti orientali tipo sushi and sashimi, ma anche carpacci di pesce crudo di varie specie come pesce spada, salmone, tonno, ecc.), sia al frequente riscontro di parassiti potenzialmente pericolosi per il consumatore nei prodotti della pesca che tradizionalmente sono consumati praticamente crudi (preparazioni marinate, affumicate a freddo o in salamoia debole). Le misure di prevenzione e controllo di tale rischio sono contenute nel regolamento della Comunità Europea (1) con il quale dispone che i prodotti della pesca destinati ad essere consumati crudi o praticamente quasi crudi siano sottoposti ad un trattamento preventivo mediante congelamento e conservazione per almeno 24 ore ad una temperatura non superiore a -20°C. mediante l’utilizzo di un’attrezzatura denominata “abbattitore di temperatura”. Pertanto, al fine di tutelare la salute dei singoli clienti, si informano i medesimi che i prodotti ittici, già preannunciati, presenti in questo menù sono stati posti a trattamento di bonifica preventiva ed il prodotto è conforme alle prescrizioni di cui al regolamento già menzionato. In sintesi, questo trattamento obbligatorio contrasta la crescita batterica ed elimina i microrganismi denominati: Anisakis e Opisthorchis presenti in tutti i prodotti ittici freschi: tale azione rapida, che avviene all’interno dell’abbattitore, rispetta le qualità organolettiche del cibo perché evita la formazione di macro-cristalli all’interno del prodotto. In conclusione, per quanto sopra esposto, si evidenzia che: come disposto dalla circolare del Ministero della salute N° Prot. Dgsan/0004379-P- del 17/02/2011, che “il congelamento finalizzato alla bonifica preventiva del pesce è un procedimento espressamente richiesto dalla normativa vigente, applicato per un determinato lasso temporale e volto alla tutela della salute del consumatore”. Questo ristorante dichiara che tutti prodotti ittici presenti in questo menù e somministrati ai signori clienti, nell’osservanza e rispetto delle imposizioni normative già menzionate, sono stati abbattuti e, pertanto, assumono la denominazione di “congelati”: in sintesi, si può affermare che prodotti ittici in essere, in quanto inizialmente “congelati”, sono garantiti in termini di turgidità, valori nutrizionali, qualità organolettiche e di sicurezza del prodotto stesso. Le ostriche, i tartufi, le vongole, le telline, le cozze, i fasolari e i cannolicchi (quando disponibili) sono accompagnati da un’etichetta riportante la data di confezionamento ed i riferimenti di provenienza come imposto dalle direttive vigenti (2); l’etichetta è disponibile ai sig.ri clienti e, qualora lo desiderino, possono richiederne la visione.
Note:
1 Reg. Cee 853/2004 – Allegato III°, Sezione VIII°, Cap. 3, Lett. D. punto 3 – “Norme specifiche in materia d’igiene per gli alimenti di origine animale”2 D.L. N° 530 del 30/12/1992 “Attuazione della direttiva Cee 492/91 in merito alla commercializzazione dei molluschi”
Comunicazione ai signori clienti in merito al regolamento (UE) N° 1169/2011 – Informazioni sugli alimenti che possono essere presenti nel menù di questo ristorante. Da sabato 13 Dicembre 2014 è entrata in vigore una nuova normativa europea relativa alla obbligatorietà da parte di ristoratori ad evidenziare eventuali sostanze allergizzanti che procurano intolleranze presenti nel menù.
Elenco delle sostanze allergeniche: 1. Cereali contenenti glutine: possono essere presenti frumento, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati, inclusi i loro derivati. 2. Crostacei e prodotti a base di crostacei: si evidenzia che i molluschi non appartengono alla categoria dei crostacei. 3. Uova e prodotti a base di uova: sono comprese le uova di tutte le specie animali.4. Arachidi e prodotti a base di arachidi: olio di semi di arachidi per fritture. 5. Latte e prodotti a base di latte, compreso il lattosio: sono compresi latte bovino, caprino, ovino, di bufala e ogni tipo di prodotto da essi derivato. 6. Frutta a guscio: sono comprese le mandorle, le nocciole, le noci comuni, i pistacchi ed i prodotti derivati. 7. Pinoli: sono compresi i pinoli nella pasta con le sarde, nella caponata, nel pesto alla siciliana. 8. Sedano e prodotti a base di sedano: è presente nella caponata e nel condimento dei crostacei alla catalana. 9. Senape e prodotti a base di senape: è presente nella realizzazione della “Chateaubriand” di tonno.

Per qualsivoglia informazione e/o delucidazione in merito alle sostanze allergizzanti i sig.ri clienti possono rivolgersi al personale presente in sala.
Roma, 1 Maggio 2016 Ristorante Campisi